Momenti/scelte difficili

Ci sono diversi motivi che ci possono spingere da uno psicologo.
Molti credono che dallo psicologo ci si vada solo quando si vive un momento di malessere di natura patologica.
C’è da dire invece che l’aiuto di uno psicologo serve anche in quei casi che possono essere identificati con frasi del tipo: “non ho le idee chiare” “voglio cambiare” “devo dare una svolta alla mia vita” “ voglio poter migliorare al lavoro, potrei dare di più” “sono disorientato”, “ ho paura di affrontare questo cambiamento”, “non so prendere decisioni”, “non sono più motivato”.


In questo caso oltre a sostenere i cambiamenti da un punto di vista progettuale aiuto la persona a confrontarsi con le sue problematiche emotive e psicologiche agevolando le sue capacità di espressioni sopite, aiutandola a rimuovere convinzioni limitanti, sensazioni di inadeguatezza che si pongono come barriere al raggiungimento di un obiettivo e di una vita piena e soddisfacente.